Dove cavolo è Buffy quando serve?

Mentre aspettiamo i due post a tematica libresca che ho in mente di fare,  eccomi a propinare un alto momento di delirio televisivo da vera drogata di telefilm. Chi bazzica il mio fb avrà capito che, almeno fino ad oggi, ultimamente c’è stato solo lui, True Blood. Arriverà in Italia a marzo e perciò io me lo sono visto in inglese giusto per non correre i soliti rischi di doppiaggi e traduzioni varie. Mi gioco 5 euro che questa volta più che mai entrambi saranno fatti, com’è che si dice?…alla cazzo.

In breve la storia è questa: In giappone hanno trovato il modo di creare il sangue artificialmente, che venduto come bevanda dal nome True Blood  consente ai vampiri di procurarsi il nutrimento di cui hanno bisogno senza mietere vittime; ciò ha permesso alla razza umana a ai “succhiasangue” di poter iniziare a convivere pacificamente. Ovviamente la convivenza e la richiesta di pari diritti non viene vista di buon occhio da tutti.

Sookie Stackhouse  lavora in un bar a Bon Temps, piccola cittadina della Louisiana, ha un fratello che scopa come un riccio e una nonna che la ingozza di torta uova fritte e salsiccia. La sua migliore amica è una ragazza di colore che vive con l’incubo della madre alcolizzata, il suo capo è un tipo affascinante e un pò strano, da anni innamorato di lei. Sookie invece non è molto propensa ad avere rapporti con gli uomini, non è semplicissimo per chi, come lei , riesce a sentire i pensieri degli altri; ecco il motivo per cui quando il vampiro Bill Compton arriva in città per lei è una vera fortuna, non si può leggere nella mente di un vampiro perchè un  morto non ha pensieri.

Mettiamola così di 12 episodi, ne butterei via solo un terzo. I primi 4 sono molto godibili, riescono a fondere ed incastrare bene i vari personaggi pur lasciando abbastanza suspance, inoltre ho trovato decisamente innovativa l’ambientazione, la Louisiana con il suo passato di terra del sud di fusione e antichi attriti tra bianchi e neri ultimamente è stata poco sfruttata. Contemporaneamente non mancano momenti molto divertenti anche se saranno gli stessi che finiranno per far relegare il telefilm in quarta serata. La parte centrale del telefilm sarebbe invece da buttare nel cesso per la scivolta verso un terrificante polpettone a volte troppo melenso. Notevoli  invece le ultime 4 puntate, forse perchè lasciano più spazio al mio personaggio preferito, e dove si nota il classico passo successivo delle serie tv, cioè quando gli attori si ambientano e iniziano a far “cazzeggiare” i personaggi che interpretano.

Concludo con una mia personale classifica dei personaggi: partendo dal basso direi che protagonisti peggiori non ci potevano essere, Sokiie Stackhouse è l’individuo più inutile della serie, o magari il mio giudizio nasce dal fatto che Anna Paquin, che la interpreta la prenderei a colpi di cerbottana nel culo già dai tempi di lezioni di piano, è evidente però di quanto io poco capisca di magnifiche interpretazioni, visto che la biondina slavata s’è presa recentemente un golden globe per questo personaggio.

Quasi lo stesso giudizio per il protagonista maschile, nonostante l’interprete valga la pena, il suo vampiro è il più palloso nella storia della televisone!

Podio indiscusso invece a tre personaggi maschili, Jason Stackhouse fratello della protagonista che si merita questa posizione anche solo per la quarta puntata, Sam Merlotte, proprietario dell’omonimo bar, meraviglioso con un segreto altrettanto meraviglioso e il cuoco Lafayette, non me ne vogliate ma è il Dr. Frank-N-Furter della televisione!

Annunci

5 pensieri su “Dove cavolo è Buffy quando serve?

  1. alissima donna… è la seconda volta che provo a lasciare un commento, ma la connessione non parteciap… ok riproviamo.
    per prima cosa per colpa tua mi toccherà vedere anche questa serie!! e quindi dormire ancora meno!!!
    seconda cosa: quando ti decidi a metterti a fare quello per cui sei nata e quindi a recensiare films, libri serie tv e cose di questo tipo!!!!
    io apsetto!!!

  2. Certo come no…ti faccio notare che sei l’unica a pensare che sia capace a fare una cosa del genere.

    Anzi ti ricordo che non solo non so fare questo…io non so fare niente!!!

  3. Mi sono vista recentemente tutta la 1a stagione dopodichè ho fatto un po’ di giri sul web per leggere commenti… Tu sembri essere una delle poche persone che apprezano questa serie. E forse l’ unica (oltre a me)che mette Sam tra i suoi preferiti, trovo il suo personaggio molto più affascinante di Bill! Ho letto il primo volume della saga e mi ha ricordato Twylight (che ho chiuso -e mai più riaperto- dopo una cinquantina di pagine) non per la storia ma per la melensità della storia e lo scialbo stile narrativo.
    Alan Ball ne ha tirato fuori un ottimo prodotto che -se non lo è già- diventerà sicuramente un cult! Condivido in pieno la tua associazione di Lafayette con Frank n Furter! XD

  4. Aphrodia: ciao! come ho scritto nel post forse questa non diventerà una serie “stilosa” come lost, ma a me non è dispiaciuta, sopratutto per quanto riguarda le zone in cui è ambientata. I libri non li ho letti, ma uno l’ho regalato sapendo che avrebbe raccontato la storia in modo diverso.
    In se assieme a buffy io la trovo una serie sui vampiri carina, molto meglio di alcuni film che ho visto, sicuramente meglio di twilight che ho visto recentemente ma che mi ha lasciata senza entusiasmo.

    E Sam è un figo!!! ;D

    1. Di nuovo ciao! In attesa di vedere la seconda stagione, non ho resistito e sto leggendo pure il secondo libro (visto la bibliotecaria li ha ordinati detro mia richiesta!) Purtroppo poco spazio è dato a Sam e Jason, spero proprio che Ball invece sviluppi maggiormente questi due personaggi. Pure Tara non mi dispiace, totalmente assente nella saga della Harris.

      p.s. Condivido Sam è un figo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...