GOT: Stagione 5 Puntata 3 _ recap in 6 punti

1) Nella casa del bianco e del nero Arya cerca di capire cosa occorre per diventare “nessuno”. Ci riuscirà  solo liberandosi di tutto ciò che le ricorda quello che è stata finora. Da li inizia il addestramento che consiste nel preparare i defunti.

2) Ad approdo del re si svolge il matrionio di Tommen, il popolo inneggia la Regina, con evidente disappunto di Cercei il nome declamato non è il suo ma quello di Magaery. La notte stessa il nuovo sovrano diventa un ometto regalandoci tante risate col suo  senso dell’umorismo (spero di non averti fatto male!!! no Tommen da li ci sono già passati metà dei cavaliere dei sette regni, tranquillo [ndk]), la regina gioca subito la carta post coitum e cerca di convincerlo a rispedire Cercei a Castel Granito.

3) Lord Bolton, dopo la conquista del Moat Cailin, ricorda al figlio Ramsay che con la morte di Tywin la protezione dei Lannister è meno sicura, per riuscire a tenere il Nord occorre usare la diplomazia di un matrimonio di convenienza. Neanche a dirlo toccherà alla povera Sansa. Lord Baelish rivela alla ragazza quale sarà il suo futuro e lei ne rimane ovviamente sconvolta (sebbene non sappia ancora che Martin si ostina a volerla far sposare con i pazzi [ndk]). Di fronte al rifiuto di Sansa di unirsi a coloro che le hanno ucciso la madre e il fratello, ditocorto cerca di convincerla dandole l’unica buona ragione per farlo: la vendetta.

4) Brienne e Pod si raccontano a vicenda la loro storia. La ragazza guerriera promette allo scudiero di insegnargli a combattere e ripromette a se stessa di trovare ed uccidere Stannis. Quest’ultimo, intanto, ancora collocato presso la barriera cerca nuovamente di convincere Jon ad aiutarlo nella conquista del nord, ma il lord comandante rifiuta nuovamente sebbene sia evidente la stima che Stannis nutre in lui. Impegnato nella ridistribuzione dei compiti per il rafforzamento della barriera Jon si scontra con Lord Janos ed è costretto a punirlo con la decapitazione.

5) Dopo esser stata irrisa da Margaery, Cercey cerca di trovare sostegno con manovre più subdole, aprofittando del potere che sta conquistando il movimento dei Passeri, lascia che l’alto Septon venga destituito dopo essere stato sorpreso a fornicare in un bordello, favorendo così l’alto passero.

6) Tyrion stanco del viaggio chiuso in carrozza, seguito da Varys, decide di camuffarsi ed uscire alla ricerca di un bordello. Accortosi che l’aver ucciso Shae  lo ha lasciato impotente si aggira nei vicoli bui ubriaco, dove all’improvviso viene rapito da Ser Jorah.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...