https://www.flickr.com/photos/epw/

#Istantanea della settimana

 “Alistar Cooke, che lo conosceva meglio di chiunque altro, era ben conscio di quanto questi giudizi non fossero obiettivi: <<Alcuni lo vedevano solo come un ubriacone umorale, uno che passava di bar in bar, dedito a scherzi di cattivo gusto con accessi di sadismo, un cinico con più di un pizzico di paranoia, che lo istigava a pungenti attacchi verbali contro chiunque rivelasse il più vago accenno di autorità o di ostentazione o il più vago sospetto di omosessualità. Altri che lo conoscevano bene, lo trovavano gentile, galante, modesto,  pieno di una vena comica benevola o triste, cortese sommesso, con gli ospiti timidi o esclusi dal gruppo.>>

Da: Caro Bogart – Una biografia di Jonathan Coe (Ed. Vite narrate – Universale Economica Feltrinelli) Trad. Anna Mioni

ISBN: [978-88-07-72094-9]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...