Vasini e vasetti

Agosto è mese di conserve, di mamellate e vasellame vario.

Al momento il mobile di casa è invaso di marmellate di non so cosa, boccioni di pere la cui lavorazione non mi verrà mai rivelata, e ovviamente dalle mie due creazione stagionali, che ormai sono il mio fiore all’occhiello..

Oltre alle già citate melanzane sott’olio in cui mi sono lanciata quest’anno per la prima volta, ma con risultati che definirei ottimi,  ecco comparire il grande must di fine estate: il peperoncino ripieno.

La creazione del peperoncino ripieno è una discreta menata, ma alla fine neanche tanto, più che altro presuppone uno sfida alla possibile morte per inalazione.

Ecco cosa fare:

Pulire i peperoncini con uno strofinaccio o un pezzo di carta da cucina in modo da eliminare residui dalla buccia. Inciderli con la punta di un coltello ad altezza del picciolo e rimuoverlo con quanti più semi possibili.

Non preoccupatevi particolarmente se non riuscite ad asportare subito tutti i semini, in seguito, col liquido, usciranno da soli.

Senza pulire ulteriormente i peperoncini (non fate la cavolata di lavarli con l’acqua o verrete puniti dagli dei con la morte), immergerli in una pentola di aceto e lasciarli coperti per almeno 2 giorni. Passato questo tempo toglierli dal liquido e asciugarli con un panno, lasciarli larghi in asciugatura.

Nel frattempo passiamo a  preparare il ripieno o meglio i ripieni visto che personalmente li ho mangiati in svariati modi:

Opzione 1: con un filetto di acciuga e capperi o oliva in tutto rigorosamente intero

Opzione 2: frullare  aglio tonno capperi e acciughe  in questo caso, riempire abbondantemente i  peperoncini con l’aiuto di un coltello.

Mettere poi nei vasetti di vetro e coprirli con l’olio.  Lasciateli riposare per almeno un paio di mesi prima di consumarli.

  IMG: picJumbo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...