Oscar_2017_Stanotte è LA notte!

Mi ero ripromessa di guardare almeno tutti i candidati a miglior film, e nessuno ci crederà ma ci sono riuscita. Con dispendio di energie, moneta e tempo, ma mi diverte molto ogni anno appassionarmi agli Oscar. Mancano tre post è vero, ma o mi sbattevo a guardare i film o a fare i post. Non so se questa notte avrò la forza di seguire la cerimonia che sarà in chiaro su tv8.

I film che mi mancavano all’appello sono:

Lion: la strada verso casa

Storia di ragazzino indiano che per un caso avverso si ritrova dal centro rurale indiano a Calcutta e diventa uno dei tanti bambini perduti della città. Per pura fortuna viene adottato da una coppia Australiana benestante, finchè ormai adulto non inizierà a ricordare alcuni momenti della sua infanzia e proverà in ogni modo di ritrovare la sua famiglia.

Fences (Barriere)

Anni 50 Troy Maxson è un netturbino afro-americano in fuga dal padre a 14 anni, dopo la galera e un figlio in giovane età, ha messo la testa a posto e s’è sposato con Rose con cui ha messo su famiglia. Duro con i propri figli per vederli diventare dei veri uomini, innamorato della moglie, ma pronto anche a tradirla per una relazione che gli dia meno pensieri della famiglia reale. Troy è talmente attaccato alle sue convinzioni e convinto di essere nel giusto da non rendersi conto di fare il vuoto intorno a se.

Hidden Figures (il diritto di contare):

E’ la storia delle prime tre donne afro americane che ebbero un funzione fondamentale alla NASA nella corsa allo spazio durante la guerra fredda.

Non voglio fare previsioni o dare delle preferenze secche, mi soffermo sulle categorie principali per dire chi tifo. Dire chi tifo significa che in alcuni casi magari lo meriterebbero altri ma io sono affezionata a quei titoli:

Miglior film: La La Land, Arrival e Il diritto di contare

Miglior attore protagonista: Ryan Gosling e Danzel Washington

Miglior attrice protagonista: Emma Stone (ma solo perchè gli altri film non li ho visti)

Miglior attore non protagonista: Mahershala Ali (Dal film Moonlight)

Miglior attrice non protagonista: Viola Davis e  Octavia Spencer

Miglior regia: Damien Chazelle e Denis Villeneuve

Colonna sonora e Canzoni: La La Land

Miglior sceneggiatura originale: La La Land e The lobster

Miglior sceneggiatura non originale: Arrival, Il diritto di contare

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...