GOT: Stagione 07 Episodio 06 Recap in 3 punti

Penultima puntata che molti avranno visto giorni fa, godendo del distrattone spagnolo che inserì la cassetta sbagliata. Ammetto che l’ho guardata con una certa ansia fermandomi ogni 5 minuti.

Ecco cosa è successo:

  1. Jon e il suo gruppo composto da Gendry, Thoros di  Myr, il mastino, Tordmund e Dondarrionn si dirige spedito al nord, i nostri parlano e alcuni di loro mettono in chiaro alcune questioni che li ha messi l’uno contro l’altro. L’attacco da parte di un orso “morto” segnala che si stanno avvicinando al nemico, il gruppo si muove circospetto per non avere la peggio. Intanto a Roccia del drago anche Danaerys e Tyrion hanno un intenso scambio di opinioni. Tutto inizia con Tyrion che percula la regina dei draghi facendole notare che tra lei e Jon potrebbe esserci qualcosa, lei che chiaramente non disdegna si schermisce facendo una figura di merda dando praticaente del nanerottolo a Jon. Per altro lei che si permette di dare del basso a qualcuno! Poi la conversazione degenera, si discute di Cersei e della consapevolezza che hanno tutti sull’affidabilità dell’attuale regina. A questo punto Tyrion toppa alla grande, tutti sappiamo che il suo scopo è creare un regno migliore nel lungo periodo, ma non è proprio astuto dire ad una che ambisce a diventare regina dammi una mano e se schiatti prima di essere incoronata avrai fatto la tua parte. Danaerys chiaramente si inalbera, se non altro per il fatto di sentirsela iazzare sulla propria morte.
  2. A grande inverno Arya affronta Sansa e scopre che la sua preoccupazione maggiore è perdere il sostegno dei signori del nord, intanto lord Baelish tesse la sua viscida tela. Brianne viene mandata a sud con una scusa e Sansa va a ficcanasare nella stanza della sorella. Scoperta da Arya tra le due c’è nuovamente tensione e Sansa scopre i segreti del recente passato della sorella e della sua formazione a Braavos. Alla fine Sansa è quasi impaurita da qualcuno che non riconosce più, ma Arya non accenna a volerle fare alcun male.
  3. Jon e i suoi si imbattono in un gruppetto di estranei e alla fine dello scontro riescono a catturarne un esemplare da portare a sud e convincere gli scettici del pericolo imminente. Purtroppo le urla del prigioniero attirano il grosso dell’esercito dei non morti, Gendry viene inviato alla barriera per richiedere l’aiuto di Dany, Jon e gli altri cercano di fuggire ma, circondati, si rifugiano su una roccia circondata dal ghiaccio fragile. Passata la prima notte al mattino trovano Thoros di Myr morto in seguito alle ferite riportate con l’orso. Un errore di Clagaene permette agli estranei di attaccare i nostri che rischiano di avere la peggio, a salvarli è l’arrivo di Khaleesi con i suoi tre draghi, intervenuta nonostante l’opinione contraria di Tyrion. I draghi hanno la meglio e i superstiti del gruppo di Jon insieme all’estraneo catturato vengono imbarcati su Drogon. Intento ad allontanare il nemico Jon rimane indietro e questo permette al Re della notte di colpire con la sua lancia uno dei draghi ed ucciderlo. Danaerys per evitare un nuovo attacco è costretta a fuggire con tutti tranne  Jon che rimasto a terra affonda nelle acque gelate. Il re del nord riemerge per un pelo e intirizzito scampa ad un nuovo attacco degli estranei grazie all’intervento di Benjen, che si sacrifica per il nipote. Presso la barriera Dany scruta l’orizzonte triste per le perdite subite, è pronta ripartire quando un cavallo con sopra Jon arriva alle porte. Il bastardo degli Stark viene spogliato e curato e in quel momento la regina dei draghi nota le ferite di coltello che si erano rivelate mortali. Al risveglio Jon trova Khaleesi al suo fianco, lui si scusa per aver causato la morte di uno dei draghi, lei quasi in lacrime lo ringazia per averle mostrato gli estranei a cui non avrebbe mai realmente creduto. Jon stringendo la mano a Dany la riconosce come sua regina. C’è qualcosa a cui nessuno pensa e che sta avvenendo tra i ghiacci, il re della notte recupera il cadavere del drago e lo trasforma arricchendo così il suo esercito.

 

La domanda che continua ad opprimermi, tra Jon e Dany c’è del tenero? Cioè lei che è un po’ più sveglia potrebbe aver capito qualcosa, ma i suoi sguardi per Jon sono lascivi? Perchè se tutto è come pensiamo io ricordo che lei in teoria dovrebbe essere tipo sua zia. E si che non puoi avere figli. Ma è pur sempre tuo nipote!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...