Intro

Eccomi, sono qui ed è come se fosse la prima volta. Mi guardo intorno, sembra di sentire l’eco, come quando entri le prime volte nella casa nuova. Senti l’eco. Non la senti tua, e vorresti correre via, tornare al calore e alla quotidianità delle mura dai cui sei appena scappata. Poi col magone nel cuore fai un passo, ti chiudi la porta alle spalle e inizi a sperare. Da domani inizierai a lasciare le ciabatte sparse in giro, la mattina sentirai in cucina l’odore del caffè e comincerai a riempire ogni angolo con qualcosa di inutile, ma fondamentale e chissà … Continua a leggere Intro